giovedì 30 agosto 2012

Sorprese d'agosto

Vorrei essere una persona equilibrata ma non la sono. Se no, ne sono quasi certo, ci saremmo sposati.

Che dire?
Il vaffanculo è come l'aspirina: serve un po' a tutto e un po' a niente ma ti fa subito sentire meglio.

Poi si spiega perché sono una nevrotica senza speranza di guarigione.

10 commenti:

  1. Solidarietà.
    L'amore è una questione di tempismo. E io si sa, arrivo sempre in ritardo.

    Elisabetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io, più che altro, mi sento sempre impreparata. E inadeguata.

      Elimina
  2. Che dire. Ci facciamo una birra?

    RispondiElimina
  3. cioè, uno ti dice che non ti ha chiesto di sposarlo perché è uno squilibrato. e tu lo sfanculi pure? ma ringrazialo, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato sia una "spiegazione" arrivata con mesi e mesi di ritardo quando non ne avevo più bisogno... Il vaffanculo mi pare il minimo, no?

      Elimina
  4. A me il vaffanculo non dà lo stesso catartico effetto, forse è perché non mi piace come suona. Comunque l'immagine che hai messo è superlativa :)

    RispondiElimina