domenica 16 dicembre 2012

Impara l'arte e mettila da parte

Paco e lei.

Due penne ortolina e parmigiano rubate dal piatto di un ottenne.
Una cotoletta e una ciotola di verza, i cavoletti di Bruxelles usati come palline per far giocare il quasi unenne.
Un mandarino e una quantità smisurata di cioccolatini.
"Oggi ho incontrato Santa Lucia in redazione..."
Perplessità.
"Mi ha lasciato due pacchetti per voi..."
Occhi spalancati: "Davvvvveroooooo???"
Giocare ore con i Lego e mettere a letto Bu, ripetere scienze e pure qualche verbo in francese.
Tornare a casa e loro due che ancora mi salutano all'urlo di "I POMPIERIII".

Santa Lucia a me ha portato la moka Bialetti. Finalmente posso buttare quella schifezza cinese produttrice del peggior caffè della storia.



E poi ritrovare loro, dopo settimane di racconti solo telefonici.
Ridere delle prime rughe e dei primi capelli bianchi, chiedersi "Ma tu ci staresti nei panni di qualcun altro?"
E la risposta è no.

Riconciliarsi con il mondo è un'arte e io, modestamente, sono circondata da artisti.

2 commenti:

  1. Ecco dove erano finite le mie penne all'ortolina ! Minchiazza la miseria ! :)

    RispondiElimina
  2. Il primo caffè buttalo eh, che viene tipo quello cinese :)

    RispondiElimina