giovedì 23 maggio 2013

I'm not forever young 2

I miei 25 anni sono agli sgoccioli, ho la cervicale, un ginocchio legnoso, cominciano a spuntare le prime rughette ai lati degli occhi e dei capelli bianchi ho perso il conto.
Eppure. Eppure posso affermare con certezza che la chirurgia plastica non farà mai parte del mio presente.

Ogni giorno è una battaglia, ogni giorno è una lotta. Poche soddisfazioni e troppe responsabilità, capi isterici ma colleghi con cui vale la pena attraversare in bici la città sotto pioggia.
Eppure. Eppure continuo ad amare il mio lavoro, anche se mi ha obbligato al ritorno a serate passate dando ripetizioni o facendo la cameriera.
Mi sono data fuoco alla maglietta del pigiama, ho pianto e singhiozzato quando, aprendo l'ultima bolletta di acqua, luce e gas, mi sono trovata un conto di 886 euro. Meno male che non vivo sola, ma tant'è. Mai stata così povera, mai stata, ovviamente, così vecchia.

Eppure. Eppure non sono infelice. Triste, a volte, incazzata spesso. Infelice no, non ne ho voglia. E non ne vale la pena.
Cin cin. Eppi bordei tu mi.

10 commenti:

  1. Auguri auguri, però sappi che dal mio punto di vista (quasi) trentenne, sei davvero forever young!!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, anche se i capelli ci sono davvero! ;)

      Elimina
  2. Brava...infelice no..MAI !
    Auguri..sei una forza ;)

    RispondiElimina
  3. Come diceva Anna Magnani al suo truccatore: "Lasciami tutte le rughe , non me ne togliere nemmeno una. Ci ho messo una vita a farmele venire"

    Tanti auguri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orgogliosissima dei miei primi segni del tempo ;)

      Elimina