domenica 19 maggio 2013

Mannaggia la miseria

Qualcuno può per cortesia spiegarmi perché, quando incontri un gentil donzello e ne sei fatalmente attratta, nove volte su dieci costui non ti degna di uno sguardo nemmeno se gli stai affogando nella vasca di casa?

E perché quando il gentil donzello si sveglia e improvvisamente decide che sei tu, proprio tu, la donna della sua vita, sempre tu sei puntualmente impegnata a calcolare la tua vita in base a improbabili pianificazioni che non lo includono nemmeno se si proponesse di farti da accompagnatore all'ennesimo matrimonio sulla cui partecipazione la sposa ha scritto a mano Va bè dai, se andare a giugno trovi il +1 portalo pure!.

«Ma io, quando distribuivano il tempismo al momento delle nascite, dov'ero? Dove cazzo ero? Dove?»
«Nello stesso posto dov'ero io quando distribuivano le tette. A cazzeggio».

12 commenti:

  1. Il tempismo perfetto lascialo ai film. Poi dimenticalo e non aspettarti nulla...
    ( sisi lo so facile dictu! ps. se non ricordi ero in fila dietro di te per la distribuzione di tempo e tette)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io, il tempismo, non ho mai saputo cos'è. Facile dimenticarselo ;)

      Elimina
  2. Ahimè, pare sia una sottospecie di legge di Murphy:
    "Se aspetti l'autobus alla fermata esso non passerà, quando incomincerai a camminare l'autobus passerà quando starai in egual distanza tra la fermata di partenza e la fermata successiva."

    RispondiElimina
  3. Allora prima o poi arriva, il gentil donzello!! Meglio tardi che mai, come si dice.

    P.S.: pure io cazzeggiavo alla grande al momento della distribuzione delle tette...in compenso sono saltata fuori in anticipo per quella del culo, e non nel senso di fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. massì dai, alla fine chissene, anche se andrò da single all'ennesimo matrimonio dove tutti sono in coppia! ;)

      Elimina
  4. E se ti dicessi che non tutti i mali vengono per nuocere ??
    Poi, credimi, le tette grandi sono sopravvalutate ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah no ma io non mi lamento delle tette, era la risposta di un'amica molto sarcastica ;)

      Elimina
  5. Devi stare calma. Fai un bel respiro e: rassegnati.

    Le tempistiche sono da sempre la spina in culo dei rapporti umani beibi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono rassegnata da una vita banny. Quasi 26 anni e non un uomo decente.

      Elimina
  6. io da quando ai matrimoni vengo segnato con "Metiu -1" ho cominciato a divertirmi, per dire
    :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai matrimoni è vietato divertirsi!! ;)

      Elimina