lunedì 16 settembre 2013

Non smentendomi mai

Ehm.
Niente.


È giunto il momento di confessare.
Niente. 
Ho perso l'aereo.
Causa forze di natura maggiore dalla mia volontà (nella fattispecia, un ingorgo in autostrada).
E quindi sono rimasta a casa.
Sì.
A casa o, meglio, in Italia. Perché presa dallo sconforto, uscita da Orio al Serio, non ho preso l'autostrada in direzione casa. No.
Sono andata a Torino, la città italiana che preferisco subito dopo la mia (Sì, sono campanilista. Quindi?).
Meno avventuroso come viaggio, è vero, meno esotico, meno affascinante. Però ho avuto comunque tempo e modo di fare quello che non facevo da tanto tempo: leggere al parco, andare per musei, mangiare nei tavolini all'aperto.
E piangere tutte le lacrime che da luglio non ero ancora riuscita a versare per la perdita di una persona molto cara, leggendo il libro che scrisse quando fu corrispondente dal terremoto in Abruzzo.
Il bilancio, tutto sommato, è in positivo, anche perché il viaggio a Porto è solo rimandato. Ma, per scaramanzia, non dirò né quando né con chi. 
Sì, ho momentaneamente deposto il desiderio di un viaggio in solitaria che duri più di una notte e non partirò da sola. Ma questa è tutta un'altra storia.
Nel frattempo, se andate a Torino:
SI, fortemente SI, al Museo del Cinema con tanto di ascensore panoramico sulla cupola della Mole.
FORSE al Museo Egizio. Intendiamoci, bellissimo museo, ben strutturato e incredibilmente ben mantenuto. L'antico Egitto mi affascina più di qualsiasi età arcaica ma, dopo anni di gite, visite guidate, libri, esami di storia, documentari si può anche fare a meno di vedere ANCORA reperti che, se ci pensate, erano solo vite altrui. Io non riesco mai a non pensare che mi scoccerebbe parecchio stare in vetrina da morta. Carino ma... Consigliato solo se piove/avanza tempo.
SI al Planetario, qualsiasi età voi abbiate.
SI a un qualsiasi parco del centro città: puliti, ben curati; meglio, ovviamente, se in stagione calda.
SI alla passeggiata sul Lungo Po. Cosa ve lo dico a fare?
SI ( ma non per forza) ai Murazzi.
SI al ristorante L'Angolo di Parin: vera, e ottima, cucina torinese!




 

10 commenti:

  1. Non importa il dove..ma il come si spende il tempo che abbiamo a nostra disposizione...e direi che tu lo hai fatto bene.
    Di Torino ho ricordi confusi e lontani..ero una bambina l'ultima volta che ci sono stata..e la ricordo una città grigia e triste..ma forse perché ho visitato solo la zona periferica, dove vivevano alcuni parenti.
    In realtà, crescendo ho scoperto che ci sarebbe stato tanto da vedere...e magari un giorno lo farò. Intanto mi piacerebbe tornare a Milano..è da tanto che manco, ed è la città dove ho vissuto un bel pezzo di vita..si..qualche giorno a Milano non mi dispiacerebbe affatto..
    Buon pomeriggio e grazie per i consigli :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne vale la pena, te lo assicuro! anche solo per un fine settimana! :)

      Elimina
  2. Torino è un sì, per me, da 4 anni.
    Se posso, aggiungerei: Piazza Castello alle 2 di pomeriggio, vedere Superga nella fuga prospettica percorrendo Corso Francia, percorrere in bici il Parco della Pellerina.
    Mi dispiace che stavolta per te sia stata il contesto di uno sfogo emozionale... ma se ha continuato ad essere bella anche in questa situazione, vuol dire che le sei davvero legata! Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'ho amata tantissimo e continuerò a farlo, in ogni suo angolo ;)

      Elimina
  3. Chiusa una porta si è aperto un portone. O meglio nel tuo caso: perso l'areo ci si sposta in un altro posto.
    Brava... hai fatto bene.
    :)

    RispondiElimina
  4. Bella che sei.
    Io avrei dato fuoco all'aeroporto, altro che Torino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la tentazione è stata forte, confesso. ho resistito solo perchè la corsa mi aveva quasi spappolato gli organi interni.

      Elimina
  5. Ciao,

    Per introdurre correttamente me, io sono il signor RODRIGO LULI un finanziatore privato i dare fuori di prestito al 3% di tasso di interesse. Questa è una opportunità finanziaria a portata di mano, si applicano oggi e ottenere il vostro prestito veloce. Ci sono molti fuori lì alla ricerca di opportunità finanziarie o di assistenza in tutto i luoghi e ancora ancora non sono in grado di ottenere uno. Ma questo è un opportunità finanziarie a casa tua passo e come tale non può permettersi
    perdere questa opportunità. Questo servizio è rendere a entrambi persone, società, uomini e donne d'affari. L'importo del prestito gamme disponibili da qualsiasi quantità di vostra scelta per maggiori informazioni contattateci via email: rodrigoluliloanfirm@yahoo.com

    PRESTITO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE compila e spedisci.

    Nome e Cognome ....................................

    Personal Numero di telefono ............................

    Paese ...........................................

    Indirizzo ......................................

    Stato ..............................

    Età .............................................

    Avete applicato prima? .......................

    Stato civile .................................

    Importo del prestito necessario come prestito .....................................

    Prestito Durata .................................

    Professione ....................................

    Reddito mensile .............................


    In riconoscimento di questi dettagli, Gli invieremo le nostre condizioni con piano di rimborso e se si accettano i termini e le condizioni, le possibilità di ottenere il prestito entro 24 ore. Questo dipende dalla vostra serietà e urgenza per ottenere il prestito.
    Volentieri Attendo la tua risposta rapida,

    Cordiali saluti,

    Sig. Rodrigo Luli.

    RispondiElimina